Calende Arie Effemeridi 27 Febbraio

27 febbraio 1890

Nato a Strasburgo il 27 febbraio 1890, Friedrich Wilhelm Krüger combatté nella prima guerra mondiale durante la quale venne ferito due volte e decorato con la Croce di Ferro di Prima e Seconda Classe.

Dopo la sconfitta, militò nei partiti della destra nazionalista.

Nel 1929 si iscrisse al Partito Nazista. Nel 1930 entrò a far parte delle SA e, nel 1931 delle SS.

Nel 1932 fu eletto deputato al Reichstag e nel gennaio 1935 otteneva il grado di Obergruppenführer delle SS.

Dal maggio al settembre 1937 fu istruttore delle SS a Bad Tölz. Dapprima comandante del 4° Reggimento della Divisione SS “Deutschland”, divenne nel 1938 comandante del V Battaglione della Divisione SS “Ellwangen”.

Uomo fidato di Himmler e Heydrich venne nominato il 4 ottobre 1939 Capo Supremo della Polizia ed SS (HSSPF)) per il Governatorato Generale. In questa veste fu responsabile della creazione e successiva liquidazione dei ghetti polacchi.

Dopo che il Governatore Frank venne esautorato dei suoi poteri, Krüger venne nominato anche Segretario di Stato – per la sicurezza nel Governatorato Generale. Himmler lo nominò anche suo rappresentante per “il rafforzamento della germanicità nel Governatorato Generale”.

In virtù di questa carica Krüger organizzò l’espulsione di 110.000 polacchi dalla regione di Zamosc e l’insediamento, al loro posto, di coloni tedeschi.

Ricoprì diverse cariche nelle unità militari delle Waffen-SS partecipando alle battaglie davanti a Leningrado, a Kursk e in Curlandia. Nel maggio 1945, per non cadere nelle mani degli Alleati, Krüger si suicidò.

Commenta con Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field