Calende Arie Effemeridi 10 Marzo

10 marzo 1939 – 

Monsignor Tiso dichiara l’indipendenza dello Stato Slovacco Fascista.

Sin dalla nascita, la Repubblica Slovacca fu fortemente dipendente dalla Germania nazista. Nel marzo 1939 i due Paesi stipularono un accordo che, oltre a prevedere forme di cooperazione economica e finanziaria, impegnava la Slovacchia ad agire in politica estera e militare in accordo con il Reich tedesco. Tale accordo avrà come conseguenza l’entrata della Slovacchia fra le potenze dell’Asse e la partecipazione alla guerra contro la Polonia, l’Unione Sovietica e, successivamente, la dichiarazione di guerra a Gran Bretagna e Stati Uniti.

La Slovacchia non fu comunque occupata dalla Germania, se non con l’eccezione di una piccola striscia di territorio al confine tra i due Stati (una cosiddetta “zona di protezione” presidiata da reparti della Wehrmacht).

Commenta con Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field