Calend’Ario effemeridi 30 marzo

30 marzo 1990 –  In Libano a Beyrouth l’ambasciatore polacco è ferito da un commando che attacca la sua vettura. Prima di abbondonare il luogo dell’agguato i guerriglieri si rivolgono al rappresentante del regime – a quel tempo comunista – minacciando altre azioni più decise nel caso la Polonia persegua la sua politica d’aiuti ai…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 29 marzo

29 marzo 1796 –  9 germinale annno IV: François-Athanase Charette de la Contrie ha atteso invano che Il conte d’Artois sbarcasse in Vandea salpando dall’Inghilterra come promesso, ma il nobile appena messo piede sull’isola d’Yeu si ritira senza calpestare le spiagge del continente. Charette continua la guerra da solo: è l’ultimo capo vandeano dell’Esercito Cattolico…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 28 marzo

28 marzo 1902 –  A Joigny nasce il narratore francese Marcel Aymé (1902 – 1967). Uomo pacifico, fedele ai suoi amici caduti in disgrazia. Raggiunge il successo con La cavalla verde, alternando toni cronachistici e fantastici, satira e erotismo; è uno scettico e contemporaneamente sognatore. Manifesta un pacifismo selettivo: non tollera le guerre tra europei.…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 27 marzo

27 Marzo 1901 Nasce in una fattoria nei pressi di Merrill, Oregon, Carl Barks (1901 – 2000). Giovane solitario, carattere parzialmente dovuto alla posizione isolata della sua casa e alla sordità parziale di cui soffre, si chiude per ore nella sua stanzetta scarabocchiando. Fa il cowboy, il maniscalco e il fabbro, il piantatore e ribattitore…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 26 marzo

26 marzo 1027 –  Quel giorno di Pasqua, alla presenza re Rodolfo III di Borgogna, giunto in Roma per partecipare alla cerimonia , re Canuto, sovrano di Danimarca e dell’Inghilterra, nelle vesti di pellegrino, e di molti vescovi d’Italia e di Germania, Corrado II viene incoronato imperatore da Giovanni XIX. Nasce una rissa tra l’arcivescovo…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 25 marzo

25 marzo 1912 –  Al disprezzo per la donna Valentine de Saint-Point contrappone il rifiuto dell’umanità mediocre e così afferma nel Manifesto della donna futurista (25 marzo del ’12): “È assurdo dividere l’umanità in donne e uomini; essa è composta soltanto di femminilità e mascolinità. Ogni superuomo, ogni eroe, per quanto sia epico, ogni genio…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 24 marzo

24 marzo 1494 –  Nasce a Glauschau in Sassonia, Georg Bauer (1494 – 1555), conosciuto con la versione latina del suo nome, Georgius Agricola fondatore della mineralogia tedesca: geologo, mineralogista, umanista e cultore di tecniche metallurgiche e minerarie, rivolge l’attenzione a studi medici, filosofici, teologici e magico-occultistici: a lui si devono le prime avvisaglie dei…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 23 marzo

23 marzo 1919 –  A Milano, nei locali di Palazzo Castagni presso Piazza San Sepolcro, viene proposto il programma del nascente Fascismo già apparso nel quotidiano “Il Popolo d’Italia“. L’ambiente è eterogeneo: combattenti, arditi, anarchici, volontari e mutilati della prima guerra mondiale, studenti, massoni, sindacalisti, israeliti, imprenditori, operai, liberi professionisti, disoccupati, poeti, artisti, ex-interventisti, commercianti,…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 22 marzo

22 marzo 1508 –  Ferdinando d’Aragona nomina il grande navigatore italiano Amerigo Vespucci “piloto mayor de Castilla”.

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 21 marzo

21 marzo 1685 –  Nasce nel villaggio di Eisenbech il compositore tedesco Johann Sebastian Bach (1685-1750). Nelle vicinanze si erge il castello della Wartburg ricordato per le tenzoni musicali dei minnersinger (i menestrelli) che si svolgevano nelle sue sale e che fa da sfondo al II° atto del Tannhaüser di Wagner. Precoce nell’apprendimento musicale viene…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 20 marzo

20 marzo 1939 –  Seguendo il dettame “combattere il male con il male”, presso la caserma centrale dei pompieri di Berlino vengono bruciati un migliaio di dipinti e 3825 tra acquarelli e incisioni, qualificati come Entartete Kunst, “arte degenerata” che nulla ha a che fare con l’arte visiva d’espressione nordica. Si tratta di oggetti invenduti…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 19 marzo

19 marzo 1941 –  Il vescovo di Madrid, nell’intento di strappare alla giustizia il recentemente santificato Escrivá de Balaguer (fondatore dell’Opus Dei) procede a una prima approvazione canonica in scriptis dell’Opus Dei approvandola come Pia unione. Escrivá de Balaguer è accusato dal “ Tribunal para la Represión del Comunismo y la Masonería” di aver istituito…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 18 marzo

18 marzo 1934 –  Il Duce si rivolge con un discorso al popolo italiano sull’espansione pacifica dell’Italia in Oriente: “Gli obiettivi storici dell’Italia hanno due nomi: Asia ed Africa. Sud ed Oriente sono i punti cardine che devono suscitare la volontà e l’interesse degli Italiani (…) Questi nostri obiettivi hanno la loro giustificazione nella geografia…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 17 marzo

17 aprile 1942 –  Il Gran Muftì di Gerusalemme, Hâj Amîn al-Hussaynî, dirigente del movimento di liberazione nazionale della Palestina si reca in visita ufficiale nell’Italia fascista. Approfitta dell’invito per onorare con la Sua presenza il “Covo” di Via Paolo da Cannobio, il luogo da cui B. Mussolini coordinava le squadre d’azione. Il servizio fotografico…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 16 marzo

16 marzo 1978 –  Roma, ore 9h15. In via Mario Fani i brigatisti rossi rapiscono il presidente della Democrazia Cristiana l’on. Aldo Moro. Alle ore 10h. Le Brigate Rosse telefonano all’Ansa e comunicano di aver rapito il presidente della DC. Alle 14h. 45 il gruppo neo-fascista del Fronte della Gioventù (l’organizzazione giovanile del M.S.I) di…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 15 marzo

15 marzo 1518 – Giovanni de’ Medici, poi delle Bande Nere, viene bandito da Firenze in quanto ritenuto autore di un omicidio. Non è il primo. Delle Bande Nere poiché il nero è il colore delle vesti della sua compagnia di ventura. Chi si arruola nelle bande di Giovanni, viene addestrato da lui medesimo nell’uso…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 14 marzo

14 marzo 2002 – A Heidelberg scompare all’età di 102 anni Hans-Georg Gadamer il principale esponente della cosiddetta ermeneutica filosofica ed uno dei pensatori più influenti del secondo novecento. Allievo di Natorp et di Heidegger, s’interroga sulla natura dell’interpretazione storica, sul rapporto delle scienze esatte e quelle umane, così come sui concetti dell’estetica narrati nella…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 13 marzo

13 marzo 1945 – “Il passaggio del Reno a Remagen (le truppe americane riescono a conquistare il ponte intatto accellerando così l’avanzata n.d.r) ha provocato alla borsa di New York il deprezzamento dei titoli per miliardi di dollari. La borsa nemica reagisce con rabbia agli avvenimenti felici – per loro – della guerra, amara prova…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 12 marzo

12 Marzo 1947 Harry Truman, presidente degli USA, motivandola con l’incombente pericolo comunista (fino a qualche tempo prima da loro stessi sfacciatamente foraggiato in funzione anti-europea), enuncia di fronte al Congresso la cosiddetta “dottrina Truman”, in base alla quale gli Stati Uniti si arrogano la direzione del mondo. Egli afferma: “…gli Stati Uniti hanno la…

Continua | Suivre | More →

Inter..culo ..

DALL’ICANN ALLA COMUNITÀ MONDIALE, LA SUPERVISIONE DELLA RETE SARÀ GLOBALE L’INTERNET CORPORATION FOR ASSIGNED NAMES AND NUMBERS HA CONSEGNATO NELLE MANI DEL GOVERNO AMERICANO IL PROGETTO CHE DECENTRALIZZA ALCUNE FUNZIONI CRUCIALI PER IL FUNZIONAMENTO DELLA RETE DI ARTURO DI CORINTO CLICCA QUI PER LEGGERE

Continua | Suivre | More →

signore per pene

Da http://www.cosmopolitan.it ALLA MAGGIOR PARTE DELLE DONNE LA PENETRAZIONE NON BASTA PER AVERE L’ORGASMO E I RAGAZZI ADORANO RICEVERE LA FELLATIO. UNA SOLUZIONE FACILE FACILE? IL SESSO ORALE – UN VERO MUST PER FARE SCINTILLE IN OGNI CAMERA DA LETTO – QUESTE POSIZIONI: SONO OTTIME COME PRELIMINARI MA ANCHE COME PIATTO FORTE… – CONTINUA –…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 11 marzo

11 marzo 1946 Nei pressi del villaggio bavarese di Hartschimmelhof, vicino a Pähl, il fondatore della geopolitica moderna, Karl Haushofer, e sua moglie, nata Martha Meyer-Doss, si danno la morte avvelenandosi. Haushofer si è formato alla scuola di Friedrich Ratzel (1844-1904 ) un professore di geografia all’università di Leipzig e poi a Monaco; ha seguito…

Continua | Suivre | More →

ART KIEFER – CABALA E ALCHIMIA

ART KIEFER – CABALA E ALCHIMIA, LA GUERRA, LE PROVOCAZIONI NAZISTE DI GIOVENTU’ . PARIGI DEDICA ALL’ARTISTA  – “L’ARTE È UN CORPO A CORPO CON LA STORIA E SOPRAVVIVERÀ ALLE SUE ROVINE” Fabio Gambaro per “la Repubblica” Per Anselm Kiefer l’arte è un corpo a corpo incessante con la storia, le sue tragedie e le…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 10 marzo

10 marzo 1839 Giunge a Canton (Cina) con autorità di Gran Commissario Imperiale il governatore dell’Hannan e di Kuangton, Lin Tse-hsiu. Immediatamente esige che si vieti la vendita e l’uso dell’oppio. Un anno prima, in coincidenza con la repentina attività dei missionari cristiani, sono state spedite 40.200 casse di oppio di 120 libbre ciascuna dagli…

Continua | Suivre | More →

Mein Cult !

NAZI POOL!  ALL’ASTA LA COPIA PERSONALE DI HITLER DEL “MEIN KAMPF”. IL LIBRO È STATO CEDUTO DALLA FIGLIA DI UNO DEGLI 11 UFFICIALI AMERICANI CHE IL 2 MAGGIO 1945  AVEVANO OCCUPATO L’APPARTAMENTO DI MONACO, DI PROPRIETÀ DEL FÜHRER da www.tmz.com Andrà presto all’asta la copia personale di Hitler del “Mein Kampf”. Il libro è stato ottenuto dalla “Alexander…

Continua | Suivre | More →

Si sono messi in un mare di Gay

ALTRO CHE ”VEDERE L’EFFETTO CHE FA”: DIETRO L’AGGHIACCIANTE OMICIDIO DI LUCA VARANI CI SAREBBE IL SUO RIFIUTO DI PRATICARE SESSO A TRE PER 120 EURO, CHIEDENDONE DI PIÙ – NON SOLO COCAINA: GLI AMICI DICONO CHE I DUE USAVANO MOLTA GHB, LA DROGA-STUPRO PIÙ AMATA DALLA COMUNITÀ GAYA DI ROMA E MILANO, CHE PERMETTE DI ”CAVALCARE”…

Continua | Suivre | More →

Calend’Ario effemeridi 9 marzo

9 marzo 1944 Viene concesso l’onore ai volontari italiani nella grande armata europea di denominarsi “29a divisione Waffen SS Italia”. Il fascio littorio è lo stemma che portano sul braccio. Così proclamano la loro fedeltà” Giuro davanti a Dio questo sacro giuramento, che combattendo per la mia patria Italiana contro i suoi nemici, sarò incondizionatamente…

Continua | Suivre | More →

Golem profondo

La Shoah è «l’autoannientamento degli ebrei corriere.it  di Donatella Di Cesare La Shoah è «l’autoannientamento degli ebrei». Questa tesi di Heidegger affiora nel nuovo volume dei Quaderni neri, curato da Peter Trawny, che sta per essere pubblicato in Germania dall’editore Klostermann (Gesamtausgabe 97, Anmerkungen I-V). Si tratta delle Note risalenti al periodo cruciale che va…

Continua | Suivre | More →

Latrin lover

1. ALTRO CHE PECORELLE SMARRITE, ‘IO VADO A CERCA’ CAZZI’. I WHATSAPP DELL’ABATE-VESCOVO DI MONTECASSINO, CHE NON PERDE L’AMORE PER LE DROGHE MANCO DOPO L’ICTUS 2. L’ORMAI MITOLOGICO PIETRO VITTORELLI NON RINUNCIAVA A ORGE, CHETAMINA E GHB (DROGA-STUPRO) NEANCHE DOPO L’ISCHEMIA: CON MEZZA PARTE DEL CORPO SEMI-PARALIZZATA, 3 GIORNI DI FESTINI A MILANO, CON UN…

Continua | Suivre | More →

Orso line ..

Filippo Facci per “Libero Quotidiano” Il presidente della Camera, Laura Boldrini, ha ordinato che per l’ 8 marzo (oggi) le bandiere di Montecitorio siano messe a mezz’ asta. Perché? Per via del femminicidio. Confessione: non capiamo, ma la colpa è anche nostra, nostra di noi maschilisti, abituati come siamo ad associare la parola “festa” a…

Continua | Suivre | More →

Page 1 of 2